• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

4.031 visite

Scappatelle erotiche, come cambiano le donne italiane

Sempre più frequenti tra le donne le amicizie erotiche, relazioni solo per divertirsi ma ci sono alcune controindicazioni: Eccole.

In fatto di sesso,  il luogo comune vuole che siano gli uomini i più assidui fan delle amicizie erotiche, scappatelle sessuali senza amore, la relazione di una notte sola senza la prospettiva di un coinvolgimento emotivo,  solo per divertirsi.

E invece le cose stanno molto diversamente. La realtà è che le donne sempre più spesso sono più che propense ad amicizie erotiche, “senza impegno”, prive di vincoli sentimentali che debbano per forza sfociare in legami stabili. Una tendenza che negli ultimi anni è aumentata molto rapidamente.

 

 

Senza vincoli

Ne è conferma una ricerca diffusa dal sito britannico “MyCelebrityFashion.co.uk”, secondo cui il 34% delle donne ha intrapreso una relazione con un amico senza impegno, ma con soli benefici (gli inglesi la chiamano “friend with benefits”).

Non solo: la metà di queste ha dichiarato di averlo fatto perché volevano una relazione intima senza altri vincoli. Il 19% ha invece detto di volersi divertire, mentre il 22% ha dichiarato che la situazione non era stata pianificata.

 

Leggi anche: La psicologa: Tutti i perchè della trasgressione nel sesso

 

 

Le insoddisfatte

Ma non tutte le donne sono felici dei rapporto occasionali. L´8% infatti spera che da questi si possa arrivare a qualcosa di più serio. “Questo fenomeno”, ha spiegato Andy Barr di MyCelebrityFashion.co.uk, “sta crescendo in popolarità. Forse la gente non dovrebbe pensare automaticamente che tutte le donne voglio stabilirsi subito e avere una relazione seria”.

 

Sogni erotici: Sei trasgressivo o remissivo? Scoprilo con IL TEST

 

Non solo vantaggi

Tuttavia, una relazione di questo tipo non ha soltanto lati positivi, anzi.

Uno studio della New York University ha scoperto che difficilmente relazioni del genere hanno un lieto fine. Da quanto rilevato dai ricercatori, il modello di “amici con benefici” fallisce spesso perché uno dei partner alla fine vuole qualcosa di più rispetto all´altro.

“Il contesto sessuale di ´amici con benefici´”, ha spiegato Rebecca Plante dell´Ithaca College di New York, che ha coordinato lo studio che ha coinvolto 14 mila studenti universitari statunitensi, “è in gran parte indefinito, il che può rendere molto difficile da affrontare se e quando i sentimenti cambiano” .

 

Leggi anche: Sesso, come trasgrediscono le donne italiane

Tag:
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}