• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.376 visite

Riduzione della ginecomastia

Intervento di chirurgia estetica per il torace

chirurgia estetica

PER CHI

Per gli “uomini con il seno” o meglio quelli che soffrono di ginecomastia. Il disturbo è sempre più diffuso, soprattutto nelle nuove generazioni, probabilmente a causa del generale aumento del peso medio e dell’alimentazione.

 

L’INTERVENTO

A seconda della gravità del disturbo, si può ricorrere a due interventi. Nei casi meno accentuati si sceglie una semplice lipoaspirazione: vicino all’ascella si praticano piccole incisioni, nelle quali vengono inserite le cannule aspiranti che eliminano l’eccesso di grasso presente nella mammella. Quando la ginecomastia è più accentuata, alla lipoaspirazione si abbina l’eliminazione di un disco di ghiandola mammaria. In questo caso, è necessario praticare anche un taglio sotto all’areola+.

L’intervento di sola lipoaspirazione dura 20 – 30 minuti, un po’ di più quello che prevede l’eliminazione di un disco di ghiandola. Entrambi si svolgono solitamente in anestesia locale, eventualmente con l’aggiunta di sedazione, e solo in alcuni casi in anestesia generale.

 

DOPO      

L’incisione sotto l’areola si chiude con pochi punti di sutura. Per favorire la retrazione dei tessuti, si usa per qualche giorno una guaina elastica e si consigliano brevi massaggi quotidiani per una quindicina di giorni. Si può ritornare a lavorare già il secondo giorno.

 

QUANTO COSTA

3.000-5.000 euro (solo lipoaspirazione), 4.000-8.000 euro (lipoaspirazione ed eliminazione di una parte di ghiandola)

 

QUANDO NO

Nell’uomo come nella donna, la ghiandola mammaria è un organo bersaglio di ormoni, cioè sensibile alle loro variazioni. Per questo, l’intervento non è consigliato quando in vista ci sono trattamenti ormonali, come nella cura di certi tumori.

Tag:
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}