• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.210 visite

Più a rischio osteoporosi chi soffre di celiachia

Il sistema immunitario dei celiaci attacca una proteina fondamentale per mantenere integra la salute delle ossa

13 OTT – La scienza aveva già capito che alla celiachia fosse collegato un maggiore rischio di osteoporosi. Ma fino a oggi, si pensava che tutto dipendesse da un’incapacità dell’organismo di assorbire il calcio o la vitamina D. Ora si scopre un altro motivo, probabilmente ancora più decisivo: il sistema immunitario dei celiaci produce anticorpi che aggrediscono una proteina fondamentale per mantenere integra la salute delle ossa.
È il risultato di uno studio realizzato da un pool di ricercatori della University of Edinburgh (Scozia) e pubblicato dalla rivista scientifica “New England Journal of Medicine”, secondo cui a questa situazione si può ovviare con i farmaci che prevengono la perdita di tessuto osseo.
Il coordinatore della ricerca, il professor Stuart Ralston dell´Institute of Genetics and Molecular Medicine, spiega: “Non solo abbiamo scoperto un nuovo motivo che spiega perché chi è affetto da celiachia si ammala più facilmente di osteoporosi, ma anche che si può ottenere un´ottima risposta ai farmaci che prevengono la perdita di tessuto osseo". In futuro basterà sottoporre i pazienti celiaci a un test che misura la presenza degli anticorpi che uccidono la proteina chiave per la salute delle ossa: se gli anticorpi sono presenti, potrà partire la cura farmacologica per evitare l´osteoporosi.

Redazione Staibene.it – 2009
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}