• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

3.139 visite

Per l’orgasmo di lei i preliminari contano poco

Ecco cosa è più importante per il piacere femminile durante l’atto sessuale

Uno dei temi più discussi, quando si parla di sessualità femminile, è l’orgasmo simulato. Se ne cercano le cause, i motivi, le conseguenze. Allo stesso modo, quando si discute invece delle caratteristiche del raggiungimento del piacere da parte della donna in un rapporto sessuale, si approfondiscono i diversi tipi di orgasmo: clitorideo, vaginale…

Ma cosa serve davvero alla donna per raggiungere l’orgasmo nel modo migliore? Quali sono i fattori che più incidono su questo aspetto della sessualità?

Fino a ieri si pensava che i preliminari dell’atto sessuale fossero fondamentali perché la donna potesse raggiungere meglio l’orgasmo. Oggi scopriamo che non è poi così vero: non conta tanto la loro durata, quanto quella della penetrazione vera e propria.

 

Leggi anche: Orgasmo, ecco perchè spesso le donne fingono

 

Responsabili della scoperta, i ricercatori dell’Institute for Sexology della Charles University di Praga (Repubblica ceca) e della School of Social Sciences della University of the West of Scotland (Scozia) in uno studio pubblicato sulla rivista scientifica “Journal of Sexual Medicine”.

Per arrivare a queste conclusioni i ricercatori hanno condotto ricerche su 2.360 donne che hanno fatto un resoconto dei propri rapporti sessuali sottolineando la durata media di preliminari e penetrazione, oltre ad annotare gli orgasmi avuti.

Ebbene, dall´ analisi dei dati i ricercatori hanno scoperto che l´orgasmo femminile non è associato alla durata dei preliminari. Possono piacere, certo, ma alla fine ciò che fa raggiungere l´apice del piacere è la durata della penetrazione.

 

Quanto deve durare un rapporto sessuale perfetto

Ma  con quale durata? Ovvero, quanto deve durare la penetrazione nel rapporto sessuale? La risposta a questa domanda è ben lontana dalla vulgata prevalente o dalla letteratura erotica che associa rapporti interminabili al piacere interminabile.

 

Leggi anche: Orgasmo, ecco cosa si nasconde dietro la donna che non prova piacere

 

(segue)….

 

Tag:
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}