• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

2.748 visite

Perchè la pausa pranzo è l’ora dell’amante

Per chi ama una scappatella, estiva o meno, c’è un orario in cui il sesso viene meglio. Questione di cibo, sensi di colpa e… durata.

Tradimenti? Agli italiani piace  soprattutto d’estate e durante la pausa pranzo.

Questo non significa che ci si privi del pasto principale della giornata, anzi: si mangia e si fa sesso.

Con la piacevole conseguenza che l’uomo si assicura prestazioni migliori sotto le lenzuola, perché le abitudini alimentari corrette (mai saltare i pasti, se si vogliono evitare défaillance a letto) influiscono sulla sfera dell´eros sia fisicamente che psicologicamente.

Due ore senza rischi

Ma procediamo con ordine. Qual è l’ora ideale per una scappatella doc?

Dalle 12,30 alle 14,30, almeno secondo sei italiani su dieci: difficile essere scoperti e, soprattutto, meno sensi di colpa per il tempo che si toglie alla famiglia (perché si riesce a restare in casa per cena, ad esempio…).

in più, c’è il vantaggio di avere tutto il tempo di riprendersi mentalmente e fisicamente: via il profumo dell’amante, l’aria un po’ sconvolta dell’avvenuto tradimento, la testa tra le nuvole… Insomma, tutti gli elementi che rendono più probabile, per il fedifrago, essere scoperto dal partner ufficiale.

 

Leggi anche: Perchè la pausa pranzo è l’ora delle “corna”

 

Cibo ed eros

E poi c´è un altro aspetto per cui la pausa pranzo è un ottimo momento per tradire: la performance sessuale non ne risente, né sul momento né in generale nella vita.

Chi mangia male o salta i pasti, infatti, è più a rischio flop sotto le lenzuola. Le défaillance nella vita sessuale sono strettamente collegate all’alimentazione: non tanto dal punto di vista dei cibi afrodisiaci, ma per il fatto che in generale le abitudini alimentari influiscono sulla sfera dell´eros sia fisicamente che psicologicamente.

Chi segue un´alimentazione corretta, regolare e bilanciata ha infatti una vita di coppia migliore: l´intesa sessuale può arrivare a raddoppiare. Questo è quanto emerge da uno studio promosso da “Vie del gusto” su 100 sessuologi e nutrizionisti cui è stato chiesto un parere sul rapporto tra cibo, alimentazione ed eros.

Il segreto per essere dei perfetti amanti?

Anzitutto la regolarità dei pasti, quindi un’alimentazione ricca e variata, come quella suggerita dalla dieta mediterranea. Al contrario, sono sconsigliati i cibi con troppi zuccheri saturi e grassi animali, oltre naturalmente alle rivoluzioni nei propri ritmi e comportamenti alimentari.

 

Sesso, soffri di sensi di colpa? Scoprilo con IL TEST

 

 

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}