• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

2.095 visite

Occhi: i 5 campanelli d’allarme della vista che svelano altre patologie

……aspetti neurologici, immunologici o vascolari.

«L’apparato visivo occupa ben il 45% del sistema nervoso centrale: sono quindi numerose le connessioni con le altre parti del cervello e di conseguenza con l’intero organismo – sostiene Stefania Bianchi Marzoli, direttore del Servizio di Neuroftalmologia dell’Istituto Auxologico di Milano “.

Così concepita, la vista può essere considerata una finestra della salute generale . Ragione per cui, per capire che cosa non funziona, le comuni indagini oculistiche possono richiedere il coinvolgimento di competenze di specialisti in neurologia, neuroradiologia, neurochirurgia, immunologia ed endocrinologia.

 

Le 6 patologie annunciate da problemi agli occhi

 

Esistono dunque disturbi della vista o della conformazione dell’occhio che possono essere considerati  sintomi  unici o iniziali di qualcosa di più grave, di vere e proprie patologie sistemiche

Tra queste queste rientrano, per esempio, le seguenti 5 patologie:

  1. vasculiti: sono patologie infiammatorie a carico dei vasi sanguigni. Esse comprendono un enorme spettro di patologie che sono accomunate dalla presenza di un’infiammazione primaria a carico della parete vasale del vaso sanguigno (es. endotelio o connettivo sottoendoteliale della tonaca intima di un grande vaso).
  2. alcuni tumori intracranici: sono forme tumorali che colpiscono il sistema nervoso centrale, quindi l’insieme di encefalo, midollo allungato e cervelletto.
  3. malattie delle tiroide: Le malattie tiroidee derivano da disfunzioni della ghiandola tiroide, una ghiandola endocrina posta alla base del collo che produce ………….

(segue)

 

Leggi anche: L’occhio lacrima troppo? Attenti al rischio dacriocistite

Tag:
Bruno Costi

Direttore Responsabile Staibene.it

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}