• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.796 visite

Musica ad alto volume, udito ad alto rischio

Uno studio Ue dimostra come ascoltare “troppo forte” canzoni più di un’ora al giorno per cinque anni espone al pericolo sordità

15 OTT – Attenti ad Mp3 ed auricolari per ascoltare la musica, si rischiano danni permanenti all´udito se il volume della musica è troppo alto. Secondo uno studio finanziato dall´Ue, chi ascolta musica ad alto volume più di un´ora al giorno per cinque anni rischia conseguenze definitive; e potrebbero essere interessati fino a 10 milioni di persone in tutta Europa, la gran parte giovani ed adolescenti. La Commissione Europea adesso verificherà se miglioramenti tecnologici possano minimizzare i danni all´udito. Sono tra i 50 e 100 milioni le persone che usano i lettori di musica portatili, un numero crescente in considerazione del quale la Commissione ha sollecitato lo studio indipendente. Lo standard di sicurezza previsto dall´Ue, un volume non superiore ai 100 decibel, è spesso superato dagli utenti per cancellare i rumori del traffico e del trasporto pubblico.

Redazione Staibene.it – 2008
Tag:
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}