• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero
1.620 visite

Mastoplastica riduttiva

Intervento di chirurgia estetica per il seno

chirurgia estetica

PER CHI

Per donne con mammelle così grandi e pesanti da causare problemi psicologici e d’imbarazzo nella normale vita di relazione nonché nell’attività fisica. Spesso si associano problemi posturali con spalle incurvate in avanti, dolore alla schiena, alle spalle (che vengono “incise” dalle spalline del reggiseno) ed al collo e problemi di macerazione della cute nel solco sottomammario. Consente di ridurre le dimensione del seno, rimodellandolo e sollevandolo.

 

L’INTERVENTO

È uno degli interventi più impegnativi della chirurgia plastica; si svolge in anestesia generale e richiede almeno una notte di ricovero. Eliminando un’adeguata quantità di grasso, ghiandola e pelle, si riposiziona verso l’alto l’areola e si definisce un nuovo cono mammario, più piccolo, tonico e proporzionato al corpo della donna. Comporta una sutura finale attorno all’areola, una verticale dal margine inferiore deell’areola sino al solco e, spesso, ma non sempre, una nel solco sottomammario. L´intervento dura circa tre ore.

 

DOPO

Possono essere posizionati dei drenaggi che vengono generalmente rimossi dopo 24 ore. Al termine dell’intervento viene eseguita una medicazione modellante, che viene tolta dopo alcuni giorni e sostituita con un reggiseno ad hoc, simile a quello utilizzato per lo sport, da indossare notte e giorno per circa un mese. Il dolore si contrasta efficacemente con normali analgesici. I punti vengono tolti in parte a 5 giorni dall’intervento, completamente a 12. Il gonfiore inizia a diminuire dal terzo giorno, ma scompare completamente solo dopo diverse settimane e anche mesi. Le attività sociali e lavorative devono essere limitate per le prime 2 settimane; l’attività sportiva può essere ripresa dopo 30-40 giorni.

 

QUANTO COSTA

8-10.000 euro

 

QUANDO NO

In caso d’importante sovrappeso o quando si ha in programma in tempi brevi una gravidanza. L’intervento di mastoplastica riduttiva non elimina la possibilità di allattare se non quando vengono utilizzate tecniche particolari.

Tag:
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}