• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

2.591 visite

Mangiare il gelato fa bene: ecco perché

Come sceglierlo, come regolarsi con la dieta, i vantaggi per la salute

Il gelato è buono e fa bene allo spirito
Il gelato è un alimento che va bene in qualunque momento della giornata e stagione dell’anno. A merenda. In alternativa al pranzo in ufficio. Come legittima conclusione di giornata. È la versatilità, forse, la migliore qualità del gelato artigianale o industriale che sia. Gli italiani lo hanno capito da tempo, se è vero che lo hanno ormai incoronato in tutte le sue forme come protagonista numero uno della stagione calda.

I numeri parlano da soli: secondo una stima elaborata dall’Istituto del gelato italiano (Igi), sulla base di dati forniti dall’Associazione delle industrie dolciarie italiane (Aidi), sono 25 milioni i nostri connazionali che, tra giugno e settembre, mangeranno il gelato 2 o 3 volte alla settimana. Dieci milioni, invece, i consumatori quotidiani. Tutti insieme faranno fuori circa 125 milioni di kg di gelati alla frutta e alle creme, per una media di 2,5 kg a testa.

Tag:
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}