• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero
1.807 visite

Laser di ringiovanimento

Intervento di chirurgia estetica per il viso

chirurgia estetica

PER CHI

Il trattamento di ringiovanimento con il laser superpulsato è consigliato nelle donne che presentano segni evidenti di fotoaging, quali macchie cutanee e rughette superficiali. È indicato in tutti i casi in cui si vogliono migliorare le caratteristiche superficiali del volto e ottenere una cute più luminosa e levigata, riducendo le irregolarità. Il laser può essere previsto sia in abbinamento a veri e propri interventi chirurgici di ringiovanimento, come ad esempio il lifting, sia come trattamento esclusivo. Soprattutto in questo caso, a distanza di almeno 4 mesi si può far seguire un secondo trattamento, per risultati più visibili e soddisfacenti.

 

L’INTERVENTO

In ambulatorio, senza anestesia, si passa un manipolo sull’area da trattare (tutto il viso o solo una regione). A seconda dei casi, il trattamento richiede tra i 10 e i 30 minuti, durante i quali la paziente avverte una sensazione di bruciore, solitamente piuttosto moderato. Il raggio laser superpulsato provoca “buchi” molto ravvicinati nel derma, piccole (e invisibili) lesioni che l’organismo tende spontaneamente a riparare aumentando la produzione di collagene. Da qui, il maggior tono dei tessuti

 

DOPO

Il trattamento con il laser provoca un arrossamento che tende a scomparire in 5-6 giorni (ma già dal quarto giorno si può usare il fondotinta), spesso accompagnato da un lieve gonfiore.

 

QUANTO COSTA

A seconda dell’area da trattare e dello specialista che opera il trattamento, si va dai 300 ai 2.000 euro.

 

QUANDO NO

Il trattamento con il laser non è consigliato in pazienti di carnagione scura (in cui si possono verificare iper-pigmentazioni) o che presentano herpes o infezioni del volto, tipo pustole. Attenzione pure al fatto che, per definizione, quello prodotto dal laser è un miglioramento superficiale e pertanto non indicato quando i tessuti sono svuotati o cadenti.

Tag:
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}