• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

3.692 visite

Denti cariati? Sotto accusa sigaretta elettronica e piercing sulla lingua

La prima difesa contro la carie è la prevenzione, tramite buone pratiche di igiene orale domiciliare e un’alimentazione equilibrata.

Una bocca sana e senza carie è ¨fondamentale per la salute complessiva dell’organismo» spiega ancora Ianni Lucio che poi prosegue: “Avere un’ottima salute orale è alla base di una buona nutrizione e della possibilità di dormire al meglio, favorendo la concentrazione nello studio e sul lavoro».

Ma non sempre è sufficiente: “Controlli periodici dal dentista, con almeno due sedute di igiene all’anno, contribuiscono ad abbassare in modo significativo le probabilità di contrarre la malattia – prosegue Ianni Lucio.

Inoltre, oltre a un utilizzo corretto dello spazzolino dall’alto verso il basso, senza premere troppo forte su denti e gengive, e senza sfregare la superficie dei denti “ per combattere la carie gli esperti del Centro Medico suggeriscono un insolito alleato, il mirtillo: questo frutto di bosco, infatti, è¨ ricco di polifenoli che possono diventare preziosi per i denti, proteggendoli dall’accumulo dei batteri.

I polifenoli dei mirtilli rimangono a lungo nella saliva, continuando ad aiutare la nostra bocca anche dopo che li abbiamo ingeriti. Ciò che è particolarmente importante è che questi estratti naturali sono completamente senza zucchero. Ciò significa che possono essere aggiunti ai prodotti per l’igiene orale in diversi modi.

 

Leggi anche: Denti ipersensibili, che errore sottovalutarli

Bruno Costi

Direttore Responsabile Staibene.it

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}