• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.757 visite

Intelligenza erotica: come fare sesso senza toccarsi

Si chiama intelligenza erotica e permette di far l’amore con  la mente, senza bisogno del contatto fisico.
Nell’epoca in cui tutto è esplicito, tutto sembra possibile senza tanti preliminari, dove il sesso sembra essere solo performance “quantitativa”, l’ultima frontiera dell’erotismo arriva da cervello e dalle sue straordinarie potenzialità.

La questione è stata oggetto di un’inchiesta del quotidiano inglese The Independent” che riecheggia una serie di studi svolti in alcune delle più specializzate Università del Vecchio e del Nuovo Continente.

Ma di che si tratta? E’ davvero possibile godere senza toccarsi? Trovare l’orgasmo senza penetrazione? Raggiungere l’estasi dei sensi solo con la forza della mente?

Parrebbe di si, anche se ovviamente occorre, come dire, un certo allenamento ed una certa predisposizione.

 

Il Cervello è il motore del sesso

Del resto basta informarsi sulle cause che determinano l’orgasmo per capire che è il cervello il motore del sesso.
Gli scienziati americani della Rutgers University (New Jersey) hanno per esempio scoperto che due minuti prima del raggiungimento dell’orgasmo si attivano i centri di ricompensa cerebrali. Le stesse aree che lavorano quando mangiamo o beviamo. “Immediatamente prima che si arrivi al culmine , si legge nello studio, “anche altre aree del cervello femminile sono colpite dalla forti vibrazioni dell’eccitazione, ad esempio la corteccia sensoriale. Questo fa sì che il sistema nervoso venga intorpidito a tal punto che sente solo piacere .

 

Leggi anche: Orgasmo femminile: ecco cosa accade nel cervello delle donne

I ricercatori dell’Università di Lovanio, in Belgio, invece, hanno accertato che la mente e i pensieri erotici sono alla base dell’orgasmo femminile. Gli input intellettivi, legati a fantasie o a stimolazioni verbali, facilitano nelle donne il raggiungimento dell’apice del piacere, al di là dell’aspetto prettamente fisico.

Sul fronte maschile poi un altro studio, quello dell’Università di Toronto ha scoperto che negli uomini perfino l’erezione è cerebrale e che la miccia che la fa esplodere in modo automatico, davanti a delle scene hard, è scatenata dai neuroni specchio. I neuroni specchio sono quelli che …………….

 

(segue)

 

Tag:
Bruno Costi

Direttore Responsabile Staibene.it

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}