• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.116 visite

Ecco i cosmetici come li preparava la nonna

Creme e impacchi, lozioni o maschere a base naturale

Dalla natura, i cosmetici più sani, originali e soprattutto economici (in tempi di crisi, non è poco…) che si possa immaginare. Prodotti agricoli ed erbe aromatiche che diventanto trattamenti di bellezza: lo avreste mai immaginato? E invece è tutto vero. Come spiega la Coldiretti, esistono alcuni rimedi per la cura del corpo e per il benessere a base di prodotti che più naturali non si può: dal bagno anti stanchezza al rosmarino all’impacco per occhi stressati dal computer, dalle maschere antirughe alla patata a quella contro le occhiaie a base di miele.

 

 

Leggi anche: Cosa fanno le donne per la bellezza delle mani 

 

Il ritorno delle “ricette della nonna”
Di fronte ai crescenti rischi per la salute o, più semplicemente, per la voglia di recuperare uno stile di vita più naturale ritornano insomma “le ricette della nonna” nella cura della bellezza che, con maschere, lozioni e balsami. Se molte delle soluzioni proposte possono essere facilmente provate direttamente a casa non mancano aziende agricole che, trasformate in beauty farm, offrono anche durante l’estate bagni nel fieno o nei mosti di vino.
Sul mercato cresce anche l’offerta di agro cosmetici, spesso proposti dalle stesse aziende agricole, che si trovano sempre più di frequente anche sugli scaffali di profumerie, beauty center e farmacie.

 

 

Cosmetici al vino, all’olio, al latte di asina
Qualche esempio? La linea di bellezza al vino Amarone che comprende dopobarba, crema nutriente viso, saponetta e crema fluida per il corpo; quella all´olio di oliva con crema idratante viso, crema fluida per le mani, shampoo doccia, crema antirughe viso, crema fluida per il corpo e saponetta; e la linea cosmetica al latte d´asina con spuma latte, shampoo doccia, crema per il viso e saponette.

 

Curi o maltratti le tue mani? Scoprilo con IL TEST

Tag:
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}