• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

2.329 visite

Amare il gossip fa bene all’autostima

Seguendo le vicende di vita delle celebrità  ci si sente più vicini agli ideali che si vorrebbero raggiungere

Altro che chiacchiere da parrucchiere: la gossip-mania può far bene alla salute. Seguire con passione le vicende delle celebrità  del cuore, tra amori, matrimoni e bebè in arrivo, può avere degli effetti benefici per i la psiche dei fan. E aiutare molte persone, specie quelle con una bassa autostima, a vedersi con occhi diversi.

A promuovere la mania per le celebrità  è un nuovo studio, pubblicato sulla rivista “Personal Relationship” dal team di Jaye Derrick e Shira Gabriel dell´Università  di Buffalo (Usa).

Secondo la ricerca non ci sono dubbi: le relazioni parasociali – quelle che si instaurano seguendo le vicende dei divi del cuore – possono costituire una sana valvola di sfogo per chi ha difficoltà  nei rapporti reali.

Non solo. Le persone con una bassa autostima possono sfruttare la passione per le celebrità , per sentirsi a loro volta più vicine agli ideali che vorrebbero raggiungere, migliorando l´idea che hanno di sé.

Guardare con ammirazione un divo porta quasi a guardare se stessi in modo più positivo.

 

Leggi anche : Gossip , perchè ci piace spettegolare

 

Le relazioni parasociali, insomma, possono avere benefici per la personalità  dei giovani con scarsa autostima, che non si otterrebbero invece con rapporti reali.

Questo perché il rischio di essere rifiutati nel primo caso è molto ridotto, mentre il fatto di seguire da lontano le vicende di un personaggio sentito quasi come di famiglia, porta i fan a vedersi più vicini al proprio sé ideale.

Come spiegano i ricercatori, “anche le relazioni immaginarie con le celebrità , con le quali non si ha alcun contatto, possono essere benefiche. Anzi, a volte per chi ha problemi di autostima, queste relazioni possono essere molto più benefiche di quelle reali”.

 

Leggi anche : Amare il gossip è terapeutico solo se…

Tag:
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}