• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.830 visite

Zuppetta di fave e scaglie di pecorino


Calorie: 322
Zuppetta di fave e scaglie di pecorino
  • fave sgusciate fresche o surgelate, 450 g
  • latte, 400 g
  • formaggio pecorino fresco 80 g
  • farina bianca 40 g
  • burro 40 g
  • olio extravergine d´oliva
  • sale

*le dosi sono per 4 persone

Preparazione
Mettete a cuocere le fave in acqua bollente non salata. Se utilizzate la pentola a pressione, calcolate 8 minuti circa.

Scolatele e passatele con il passaverdura, usando il disco medio, per eliminare la buccia. Tenetene da parte 2 cucchiaiate per la guarnizione.
Fate sciogliere il burro in una pentola, mescolatevi la farina, quindi il latte versato a filo. Lasciate prendere il bollore e fate addensare, mescolando, per circa 8 minuti. Unite allora il passato di fave, salate, mescolate e date altri 2 minuti di cottura.
Versate la zuppetta nei piatti fondi individuali. Condite ogni porzione con il pecorino tagliato a scagliette e con un filo di olio di oliva crudo. Guarnite con le fave intere tenute da parte e servite.
Buon appetito!

Lucilla

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}