• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.933 visite

Walking, un programma-tipo

L’obiettivo è di arrivare a 5 allenamenti da 60 minuti l’uno

Walking - Un programma-tipo

Durata e frequenza settimanale dell’allenamento devono variare (e crescere) in base alla vostra forma fisica. Se non è ancora ottimale, iniziate con 20 minuti al giorno per 3 volte la settimana, ma con l’obiettivo di arrivare a 5 allenamenti da 60 minuti l’uno. L’allenamento deve alternare health e fit walking. Come? Leggete qui sotto, troverete un programma-tipo di media intensità.

• Primi 5 minuti Health walking, per assumere la postura corretta e riscaldare la muscolatura.

• 3-5 minuti Stretching per allungare collo, spalle, fianchi e gambe.

• 3-5 minuti Health walking per aumentare gradualmente la frequenza cardiaca.

• 3 minuti Fit-walking leggero, introducendo nella camminata l’oscillazione delle braccia col gomito piegato. Il ritmo lo stabilite voi, ma deve essere costante.

• 5 minuti Health walking, per riprendere fiato.

• 12 minuti Fit-walking intenso, introducendo nella camminata dapprima solo l’oscillazione delle braccia (per 2 minuti), poi la pressione del tallone in appoggio

• (3 minuti), quindi la spinta dell’avampiede posteriore (3 minuti). Negli ultimi 5 minuti fate tutte queste cose insieme, senza alterare la postura.

• Ultimi 5 minuti Health walking, per far decelerare il battito cardiaco e riposarsi

Leggi anche
Antonio Napolitano
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}