• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

VIDEO – Andiamo in ferie? 7 esercizi per non spegnere il cervello

Quando andiamo in vacanza dobbiamo staccare la spina ma senza spegnere il cervello. Ecco 7 esercizi da fare gni giorno che non hanno nulla a che vedere con la fatica mentale

Va bene il relax, e la volontà di staccare la spina quando siamo in vacanza. Ma l´estate e le ferie non devono per forza tramutarsi in un periodo in cui tenere la mente inutilizzata al punto da farla impigrire. Perché quando il cervello non si allena, perde elasticità. E se non è elastico diventa più lento, praticamente un po’ stupido.
Che fare dunque? La soluzione viene dagli esperti di Assomensana, ente non profit di neuropsicologi, che suggeriscono una ginnastica mentale, fatta di semplici esercizi da eseguire, quotidianamente:  nulla a che vedere con complicati test o quiz. Sono 7, eccoli qui.

Come tenere la mente in forma

  1. Svegliati al mattino ed inizia la giornata lavando i denti con la mano solitamente non utilizzata.
  2. Scrivi i nomi delle protagoniste donna o uomini o dei luoghi ove è ambientato un film.
  3. Svuota una scatola di graffette colorate e poi suddividile per colore.
  4. Recita l´alfabeto al contrario.
  5. Scrivi tutte le parole che ti vengono in mente di una lettera dell´alfabeto.
  6. Ogni sera scrivi gli oggetti visti di un determinato colore.
  7. Cambia i percorsi abituali.

Sembrano regole curiose, ma i neuropsicologi assicurano: tenere sveglio il cervello non significa farlo faticare.

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}