• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

2.559 visite

Vene varicose, 9 regole per prevenirle

Come intervenire su abitudini quotidiane e stili di vita per difendere la salute delle gambe ed evitare guai più seri

….la “pompa plantare” che “scarica” le vene delle gambe.

4) Evitate il calore eccessivo. Il bagno in vasca, per esempio, va fatto in acqua a temperatura di 34-36° dopo aver aggiunto nella vasca un chilo di sale da cucina o 100 g di allume. In ogni caso, meglio una doccia fresca, prima di andare a letto.

5) Evitate tacchi troppo alti o troppo bassi: possono creare difficoltà a una corretta andatura e impedire un buon funzionamento della pompa plantare.

6) No alle gambe al sole, specie d’estate: provoca la dilatazione della parete delle vene. Al mare, raffreddate spesso le gambe con immersioni o lunghe passeggiate in acqua: il movimento degli arti inferiori, immersi totalmente e sottoposti quindi a un massaggio continuo, facilita il ritorno venoso.

7) Limitate il più possibile i viaggi in auto, soprattutto se prolungati, perché la posizione seduta provoca una stasi venosa agli arti inferiori. Preferite – se possibile – mezzi più rapidi (treno, aereo).

 

Leggi anche: Perchè compaiono le varici

 

8) Attenzione al tipo di attività fisica che praticate. Il nuoto è quella più utile e completa, così come le lunghe passeggiate: entrambe coinvolgono tutti i muscoli della gamba e favoriscono il ritorno venoso. Se si pratica il jogging, è importante scegliere scarpe adatte (fatevi consigliare da uno specialista) e, se possibile, preferire un fondo morbido dove allenarsi: meglio l’erba dell’asfalto. Va benissimo anche solo fare le scale a piedi. State alla larga invece da sport che complicano la situazione: tennis, basket, equitazione, canottaggio.

9) I chili di troppo facilitano la comparsa di gonfiori e varici. A tavola, dunque, via libera a frutta e verdura. Soprattutto in presenza di vene varicose, riducete o evitate cibi piccanti, alcolici e caffè. Sì anche a pesce, aglio, cipolla e porri, ideali per mantenere fluido il sangue. Da limitare il più possibile salumi, fritti, dolci e alcolici, che peggiorano la circolazione venosa.

 

Leggi anche: Circolazione e dieta, due rimedi che non ti aspetti

 

 

Tag:
Antonio Napolitano
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}