• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

387 visite

Una banana al giorno toglie l’ipertensione di torno

Per la salute cardiovascolare bisogna diminuire il sodio e aumentare il potassio nella propria alimentazione quotidiana

Sulle virtù della banana ci sono sempre stati pochi dubbi. Il contenuto di potassio che è presente in essa, la rende essenziale per chi fa sport in quanto previene i guai muscolari.

Inoltre le sue capacità nutritive ne fanno un alimento ideale per i bambini nella fase di crescita.

La novità viene ora dalla ricerca e scopre che la banana esercita benefici documentati anche per chi ha la pressione alta; benefici naturalmente derivanti dal potassio contenuto presente nella banana cosi come in numerosi frutti esootici.

Lo affermano gli studiosi della Vanderbilt University School of Medicine e dell´Harper Medical Communications di Nashville (Usa) sulla rivista ´The Journal of Clinical Hypertension, dove riportano i risultati di alcune osservazioni.

La dose ottimale di banana che fa bene alla pressione

Qual è la dose ottimale? Circa 4,7 grammi al giorno, può far abbassare di molto il rischio cardiovascolare: ecco perché, ad esempio, le popolazioni isolate che si nutrono soprattutto di frutta e verdura o i vegetariani corrono un pericolo minore di malattie a cuore e arterie.

 

Leggi anche: Scopri la frutta che fa per te

L´ipertensione affligge solo l´1% di queste categorie di persone, mentre in occidente un cittadino su tre ha la pressione pericolosamente alta.

Ad esempio, la tipica dieta americana contiene il doppio della quantità di sodio ottimale e la metà di quella consigliata di potassio.

Per gli scienziati, se questa proporzione venisse equilibrata, il numero di adulti ipertesi calerebbe del 10%.

 

Leggi anche:  i 14 poteri della banana

Antonio Napolitano
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}