• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.040 visite

Tumore al seno, le 7 regole per tagliare il rischio del 42%

Uno dei massimi enti di ricerca sul carcinoma mammario detta i punti fermi sullo stile di vita da condurre per la prevenzione ideale

Ogni anno, in Italia, si registrano 37 mila nuovi casi di tumori del seno. Una donna su 10 viene colpita da questa forma di cancro che rappresenta il 25% del totale di tutti i tumori. L’unica arma davvero efficace per vincere il tumore del seno è ancora la diagnosi precoce: prima si scopre, prima si possono attuare le dovute contromisure per eliminarlo. Ma cosa si può fare per la prevenzione?

Stile di vita, vera prevenzione

Secondo il World Cancer Research Fund (WCRF) condurre uno stile di vita salutare aiuta a prevenire il carcinoma mammario del 42%. In particolare, l’organismo internazionale ha stilato una serie di regole di base da seguire, per perseguire la buona salute del seno. Eccole:

1) essere magre, ma non sottopeso;
2) tenersi in forma;
3) limitare il consumo di bevande e cibi grassi, salati e zuccherati;
4) mangiare frutta, ortaggi e legumi;
5) non eccedere con carne rossa e insaccati;
6) bere pochi alcolici;
7) adottare una dieta varia ed equilibrata.

Gli esperti spiegano che, dato che il consumo di alcolici può aumentare l´incidenza di questa patologia, è bene farne un limitato uso (non più di un drink al giorno). Diversi studi, spiegano gli esperti del WCRF, dimostrano che è possibile ridurre il rischio anche con un´attività fisica regolare e limitando l´eccesso di peso, soprattutto dopo la menopausa. Il WCRF stima che in questo modo avrebbero potuto essere evitati, nel Regno Unito, circa 20 mila casi di tumori al seno in un solo anno, su oltre 47 mila casi registrati, pari al 42% (dati 2008).

Prevenire è quindi molto importante secondo Rachel Thompson, vice direttore scientifico del WCRF: ´´Questo dato mostra che c´è ancora molto lavoro da fare per aumentare la consapevolezza su ciò che le donne possono fare per prevenire il cancro al seno´´.

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}