• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

565 visite

Troppo caffè? Ecco che succede al seno delle donne

Tre tazze al giorno possono attivare un meccanismo fisiologico che porta a ridurne le dimensioni. Colpa del Dna femminile

Dedicato alle esponenti del sesso femminile che non sanno separarsi dal caffè: una nuova scoperta della medicina ha  accertato che  esiste un effetto collaterale che vale soltanto per le donne e che potrebbe  vanificare gli sforzi di tutte quelle signore o signorine che amano avere un seno abbondante.

Di che si tratta?

Secondo uno studio svedese, condotto da Helena Jernstroem della Lund University su 300 donne, quelle che consumano troppo caffè vedranno ridursi le dimensioni del seno che potrebbe dunque  mancare la dimensione ideale preferita dai signori uomini che lo vede raccolto in una coppa di champagne.

 

Leggi anche: Come cambia il sesso con il seno rifatto

 

 

Non solo,  ma la ricercatrice ha appurato che il consumo è direttamente proporzionale all’effetto: nel senso che più caffè  le donne consumano e più il seno si riduce.

Per capire come orientarsi occorre però  tenere a mente che esiste un consumo-soglia oltre il quale scatta l’effetto ed è di 3 tazzine di caffè al giorno. Superato questo consumo, la riduzione del seno progredirebbe man mano che si bevono caffè.

Il risultato della ricerca lascia perplessi alcuni studiosi ma quelli che hanno condotto al ricerca hanno argomentato le loro conclusioni chiamando in causa la genetica: circa la metà delle donne possiede, infatti, nel Dna un gene che collega le dimensioni del busto al consumo di caffè.

 

Leggi anche: Perchè agli uomini piace il seno delle donne

 

Tag:
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}