• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

255 visite

Tra il seno delle donne e il caffA? c’A? un nesso sorprendente. Eccolo

Tre tazze al giorno possono attivare un meccanismo fisiologico che porta a ridurne le dimensioni. Colpa del Dna femminile

Che nesso c’è fraà il numero di tazzine di caffA? consumato ogni giorno e la dimensione del seno delle donne?

Posta così la domanda sembrerebbe uno scherzo oà laà battuta di qualche comico. In realtà non è nA? l’uno nA? l’altro perchèà a giudicare dalle conclusioni raggiunte dagli studiosi della Land University svedese, un nesso tra le due cose c’è eccome e non è affatto tranquillizzante per le donne amanti del caffA?.

Secondo uno studio svedese, condotto su 300 donne, seà la donna ama i caffA?, può consumarne ma facendo attenzione alla quantità critica e a non esagerare perchèà potrebbe ben presto trovarsi nella condizione di rinnovare la taglia del reggiseno.

Il quesito a questo punto riguarda due questioni:à troppi caffA? aumentano o riducono il seno? E qual è il numero di tazzine che le donne possono permettersi senza rischi?

I ricercatori hannoà una risposta per entrambe i quesiti:à àa influire sulle dimensioni del senoà è un numero di tazzine pari a 3 al giorno. Nel senso cheà questa è la soglia critica oltre la quale scatta il rischio numero due. E cioA? cheà con un numero maggiore di tazzine quotidiane, il seno delle donne si riduce e, a lungo andare, molte di essere sarebbero costrette a ridurre di una o due taglie la coppa del reggiseno.

Non solo, ma c’è una sorta di quoziente di progressione che accentua il fenomeno. Ovvero,à più caffA? le donne consumano e più la riduzione del seno progredisce;à al punto che indossa “una terza”, consumando molti caffA? per lunghi anni potrebbe d anche fare a meno delreggiseno.

Il risultato della ricerca lascia perplessi molti altri ricercatori, ma gli studiosi che l’hanno condotta hanno argomentato le loro conclusioni chiamando in causa la genetica: circa la metà delle donne possiede, infatti, nel Dna un gene che collega le dimensioni del busto al consumo di caffA?.

“Bere caffA? può avere un effetto importante sulla taglia del seno”, spiega Helena Jernstroem, ricercatrice di oncologia sperimentale della Lund University svedese. “Questo non vuol dire, perA?, che si debba temere più di tanto: probabilmente diventerà più piccolo, ma di certo non sparirà . Dopo tutto, resta il conforto delle acclarate proprietà del caffA? contro il cancro al seno’

Tag:
Antonio Napolitano
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}