• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

837 visite

Sport , per dimagrire meglio 30 minuti che un’ora a patto che…

I risultati migliori per perdere peso si ottengono se l’allenamento è di breve durata

Se chi fa sport abitualmente lo fa per dimagrire, c’è una notizia ghiottissima che potrebbe assicurare risultati migliori con sacrifici  più leggeri: inutile infatti sudare in palestra per un’ora intera, perché trenta minuti, se fatti a regola d’arte,  sarebbe il tempo ideale per dimagrire.
Una ricerca, pubblicata sull´ “American Journal of Physiology”,  ha evidenziato che chi fa jogging, rema o va in bicicletta per mezz´ora al giorno perde in media tre chili e mezzo in un periodo di tre mesi. In confronto, coloro che hanno fatto sport per un´ora al giorno hanno smaltito soltanto due chili in meno.

Come si spiega?

 

Leggi anche: Ecco perchè fai sport ma non dimagrisci

 

I risultati dello studio
Ormai sappiamo tutti che una dieta – per quanto rigorosa – da sola non basta a dimagrire e bisogna fare anche attività fisica. Già, ma i tempi di impegno possono variare molto.

Nel loro studio i ricercatori hanno seguito 60 uomini danesi in sovrappeso, ma sani e desiderosi di tornare in forma grazie all´attività fisica. Alla metà del campione è stato chiesto di esercitarsi per un´ora al giorno, con un cardiofrequenzimetro e un contatore di calorie, mentre il secondo gruppo ha fatto sport per 30 minuti.

Grazie agli esami effettuati al termine dell´indagine, il team ha concluso che “mezz´ora di attività è sufficiente a produrre una quantità di sudore in grado di invertire la tendenza al sovrappeso dei volontari.

 

 

Leggi anche: Ecco a che ora è meglio fare sport

 

Dieta dei “due giorni”, più benefici per la dieta
E se siete a caccia di “sconti” in tema di dimagrimento,  consideratate questo altro consiglio che arriva dalla ricercatrice Michelle Harvie, del Genesis Breast Cancer Prevention Centre dell´ospedale universitario di South Manchester : basta una dieta circoscritta a due soli giorni su sette per ottenere risultati doppi rispetto a quelli che si possono ottenere con le diete di durata tradizionale.

Seguire una dieta rigida per 2 giorni la settimana produce un “sovra-effetto” in termini di dimagrimento. In altre parole, i benefici delle 48 ore sotto stretto controllo calorico finiscono per influire positivamente sugli altri 5 giorni della settimana in cui non si segue una dieta stretta.

 

Leggi anche: Dieta e sport, cosa è meglio mangiare a seconda delle ore

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}