• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

11.466 visite

Spinning – Quante calorie fa bruciare

Lo spinning è lo sport aerobico del fitness che fa bruciare molte energie ed anche calorie. Tutti i modi per praticarlo e qualche consiglio per non farsi male

Spinning - Quante calorie fa bruciare

Lo spinning  è nato negli Stati Uniti (di Santa Monica, California) e in poco più di due decenni, ha rivoluzionato il modo di fare fitness in tutto il mondo. E’ un un misto di divertimento, sport e filosofia di vita, giunto in Italia nei primi anni 2000 e già diventato un culto per i maniaci della forma fisica.

Il suo successo dipende anche dal fatto che non è una partita competitiva, nessuno vince e nessuno perde ed è molto divertente, rigenerante e adatto a tutti.

Insomma, anche se non serve essere grandi atleti è uno sport che brucia energie ed anche calorie.

Lo spinning si basa infatti su un programma di allenamento aerobico, che però si svolge su una bicicletta fissa (detta “stationary bike”) con diversi livelli di resistenza (cioè si può fare  più o meno fatica a pedalare). Il risultato? L’efficienza cardiovascolare migliora parecchio e i muscoli si tonificano e si rassodano.

 

Quante calorie fa bruciare lo spinning

Pedalare sulla bike fa eliminare tante calorie: dalle 500 alle 700 con un “viaggio” di soli 45 minuti. Attenzione, però: gli esperti dicono che per bruciare i grassi l’intensità della pedalata deve essere bassa, mentre se il vostro obiettivo è tonificare i muscoli e potenziare il sistema cardiovascolare, l’intensità della pedalata deve aumentare. In questa disciplina la costanza premia, con almeno due lezioni la settimana, i risultati sono visibili dopo appena un mese.

 

Spinning, come non farsi male

Lo spinning è una disciplina aerobica cioè richiede movimento e fatica fisica.

Ciò significa che ha lo scopo di farvi raggiungere determinate frequenze cardiache e un volume d’ossigeno tale che, a fine lezione, non abbiate quei fastidiosi doloretti dovuti all’accumulo di acido lattico. Scegliete sempre un centro sportivo qualificato.

E prima dell’iscrizione, fate sempre una visita medico-sportiva.

Leggi anche
Tag:
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}