• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.007 visite

Spaghetti alle vongole veraci e pomodorini


Calorie: 388
spaghetti alle vongole
  • Vongole veraci: 1 kg
  • Spaghetti: 280 g
  • Pomodorini ciliegini: 12
  • Olio extravergine d’oliva: 4 cucchiai
  • Prezzemolo: 1 mazzetto
  • Aglio: 3 spicchi
  • Vino bianco secco: 2 cucchiai
  • Sale: q.b.

Calorie a porzione: 388- Le dosi sono per 4 persone

Tenete a bagno in acqua salata per 2 ore le vongole (nel frattempo sostituite almeno 3 volte l’acqua). Alla fine scolatele, mettetele in una padella con un cucchiaio di olio e uno spicchio di aglio spellato, copritele con un coperchio e fatele aprire mantenendo la fiamma alta.
Filtrate il liquido rimasto nella padella con un colino e tenetelo da parte. Versate tutte le vongole in una casseruola a parte e sgusciatele quasi tutte.
Nella stessa padella, scaldate i tre cucchiai di olio rimasti con gli altri due spicchi di aglio spellati e schiacciati, che toglierete quando si saranno appena scuriti.
A questo punto spegnete il fuoco e unite il vino e le vongoloe con il loro liquido, poi aggiungete il prezzemolo lavato e tritato.
Nel frattempo cuocete gli spaghetti molto al dente, scolateli e metteteli nella padella con le vongole, mescolando con cura.
Suddividete gli spaghetti su quattro fogli di carta da forno e guarniteli con i pomodorini: chiudete bene i cartocci, sigillandone i bordi, e mettete in forno caldo a 180 gradi per 5 minuti.
Infine, disponete gli involucri sui singoli piatti e portate in tavola servendoli bene aperti.

Tag:
Lucilla

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}