• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

VIDEO – Sesso e figli: ecco i 30 giorni più fertili dell’anno

I 30 giorni più “caldi dell’anno”, quelli cioè in cui gli italiani che fanno l’amore concepiscono figli più di qualsiasi altro periodo dell’anno

Chi vuole fare  sesso per avere un figlio o, al contrario  per evitare di avere un figlio, tenga  bene a mente queste 2 date:  15 dicembre e 15 gennaio.
Benchè  infatti cadano nel periodo invernale, sono i 30 giorni più “ caldi dell’anno”, quelli cioè in cui gli italiani  che fanno l’amore concepiscono figli più di qualsiasi altro periodo dell’anno.
Che  l’inizio dell’inverno fosse il periodo più  ispirato in fatto di concepimenti era noto: negli stati Uniti  il mese clou è dicembre in Italia arriva fino a metà gennaio.
Le prove vengono dalle statistiche e dal mercato. Le statistiche indicano che i compleanni più numerosi cadono  in Italia  nella terza settimana di ottobre, con il picco il 24 ottobre, il che significa che la notte  più calda in fatto di concepimento è proprio quella che arriva il 24 gennaio, con una progressione che inizia a metà dicembre.
Ma anche il mercato conferma:  secondo i dati dei produttori, le vendite di profilattici  hanno il loro massimo in dicembre con un picco nella settimana di Natale.
Se poi volete qualche indicazione più precisa siamo in grado di dirvi anche  il giorno e l’ora più fecondi: sono le notti tra venerdì e domenica in un orario che va dalle 23 all’1 di notte.
Per cui , se volete un figlio o se volete evitarlo ricordate: fare sesso in quei 4 week end tra dicembre e gennaio dalle ore 23 all’1 vi danno le più alte probabilità di  diventare mamma o papà.
Ma fate attenzione alla temperatura in stanza:  il sesso rende meglio intorno al 18 gradi, se fa più caldo, funziona meno.

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}