• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.624 visite

E’ arrivata la cicogna? Il desiderio se ne va

Quanto dura nella neo mamma il rifiuto di fare l’amore

La maternità influisce negativamente sulla voglia di sesso nella neo mamma. Se dell’uomo si sapeva, cioè del fatto che il neo papà risentisse di un calo del desiderio nelle settimane immediatamente precedenti al parto e in quelle subito successive, della donna non era ancora stato dimostrato. Ora, un’indagine pubblicata sulla rivista scientifica “Journal of Sexual Medicine” fissa anche un limite di tempo entro cui le mamme fresche di gravidanza non gradiscono fare sesso.

Dopo il parto, nessun desiderio sessuale
Stando ai risultati della ricerca, l´83% delle donne che hanno partorito a distanza di 90 giorni dalla nascita del bebè afferma di non avvertire alcun desiderio sessuale. La situazione è destinata a tornare alla normalità entro 6 mesi, quando 9 donne su 10 dicono di aver recuperato un attività sessuale paragonabile per qualità e quantità a quella che precedeva la nascita del bambino.
Lo studio ha esaminato 50 ricerche sull´argomento scoprendo che i sintomi che tengono più comunemente lontane le neo mamme dal sesso sono:

  • secchezza vaginale,
  • sanguinamenti,
  • dolore durante i rapporti sessuali,
  • difficoltà a raggiungere l´orgasmo
  • cambiamenti ormonali legati all´allattamento al seno.

Desiderio sessuale perduto
Al fenomeno ha dedicato un blog e un libro per raccontare l´esperienza da neo mamma alla ricerca del desiderio sessuale perduto la scrittrice americana Heidi Raykeil: “Quando dopo 6 settimane dal parto il ginecologo mi disse che potevo tornare ad avere rapporti sessuali”, racconta la blogger, “gli chiesi: ´Non posso avere altre 6 settimane?´”.
Da allora Raykeil ha aperto un forum, scoprendo che l´“allergia al sesso” era più frequente di quanto si pensasse e spesso durava a lungo, minando anche il rapporto in camera da letto con i neopapà.

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}