• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.074 visite

Senso di colpa, ecco perchè nella donna è molto più forte

Senso di colpa ed empatia : una ricerca svela le differenze psicologiche tra uomo e donna

L´uomo è molto meno soggetto della donna al senso di colpa, soprattutto nella fascia d´età tra i 25 e i 33 anni.
Una condizione che lo rende più libero rispetto a scelte più egoistiche.
La ricerca è stata effettuata da Itziar Etxebarria dell´università dei Paesi Baschi (Spagna) che ha esaminato  e poi escluso il senso di colpa  dal gruppo dei disturbi di personalità.
A un gruppo di 300 persone equamente diviso tra i due sessi sono stati sottoposti dei questionari su quanto e in che misura si sentissero in colpa nelle diverse situazioni della vita su una scala di 7 punti.
Il risultato è stato che le donne hanno raggiunto sempre punteggi più alti, con un picco proprio nell´età della “sindrome di Peter Pan”.
Dai dati ottenuti è emerso ad esempio che nella fascia di mezzo l´empatia raggiunge un punteggio di 3,4 nei maschi e 3,7 nelle femmine, mentre il senso di colpa riguardo ai comportamenti nei confronti delle altre persone arriva a 4,6 nei maschi e 5,2 nelle donne.
Le differenze tendono ad attenuarsi solo nel gruppo più anziano.
“Una ragione per queste differenze, soprattutto nei più giovani”, spiega l´autrice, “potrebbe essere il fatto che alcune imposizioni date dall´educazione sull´argomento, rivolte maggiormente alle donne, hanno ancora un certo effetto”.

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}