Salute e benessere; stare bene con Staibene.it


Home page  » Salute  » speciali 


Diabete, quanto conta l'attività fisica

31/10/2012
Diabete, quanto conta l'attività fisica

aumenta carattere

testo

diminuisci carattere


articolo

Oggi, più che in passato, i diabetici possono condurre una vita attiva e indipendente a patto cha abbiano una cura costante e attenta dalla loro malattia.

 

Il ruolo terapeutico dell´attività fisica era conosciuto fin dall´antichità. Areteo di Cappadocia raccomandava ai suoi pazienti con la malattia dalle urine "dal sapore di miele" (di qui l´aggettivo mellito) di camminare molto. Egli aveva intuito che una regolare attività muscolare permetteva al glucosio di essere metabolizzato e quindi di abbassare quel parametro, la glicemia, ancora non conosciuta a quell´epoca, che è il marker specifico del diabete.

 

Già nel 1926, il medico diabetico Lawrence dimostrò che l´allenamento fisico rafforza l´effetto insulinico tipico: regolare la glicemia. Dopo la scoperta dell´insulina (nel 1921) e lo sviluppo di nuovi farmaci per la cura del diabete, l´importanza dell´attività fisica è stata poco presa in considerazione dalla comunità diabetologica. A partire da qualche decennio dopo, però, per merito del grande pioniere statunitense della diabetologia, il dottor Joslin, l´attività fisica fu nuovamente considerata - almeno nella teoria - come uno dei tre pilastri della terapia per combattere il diabete.

 

Eppure, forse perché vissuto come uno strumento estraneo alla persona, quasi come una punizione per ridurre i livelli glicemici, non molti diabetici svolgono regolare attività fisica e ancora meno per il semplice piacere di farlo.

< Precedente Page 1 Page 2 Page 3 Page 4 Prossima >


Su questo argomento leggi anche:



Commenti

miioehd, 06-05-14 17:47:
miioehd
Invia il tuo voto...
Vota questo argomento.  Clicca sulle stelline.
Alina, 04-08-13 16:32:
This could not poblissy have been more helpful!
Invia il tuo voto...
Vota questo argomento.  Clicca sulle stelline.
Juninho, 02-08-13 15:52:
Howdy I am so excited I found your wetibse, I really found you by accident, while I was looking on Google for something else, Regardless I am here now and would just like to say cheers for a tremendous post and a all round entertaining blog (I also love the theme/design), I don’t have time to read through it all at the moment but I have saved it and also added your RSS feeds, so when I have time I will be back to read a lot more, Please do keep up the excellent work.
Invia il tuo voto...
Vota questo argomento.  Clicca sulle stelline.

Aggiungi un commento

* campi obbligatori

*

*


*

Immagine CAPTCHA per prevenire lo SPAM
Se non riesci a leggere la parola, clicca qui.
*

Risorse utili

Stop al fumo!
Stop al fumo!

Tutti i motivi per smettere di fumare


Tutto il calcio, alimento per alimento
Tutto il calcio, alimento per alimento

Scopri i cibi che ti fanno raggiungere il fabbisogno quotidiano


Check up del cuore
Check up del cuore

Come prendersi cura dell'organo più importante


Se l'infertilità dipende da lui
Se l'infertilità dipende da lui

Gli esami, le tecniche per risolvere la sterilità maschile


Risorse utili

cerca centri ictus
Cerca Centri Ictus

Un motore di ricerca per trovare il centro per l'ictus più vicino


La mappa delle allergie, regione per regione
La mappa delle allergie, regione per regione

Scopri subito quando e dove sei a rischio di rinite allergica


malattie respiratorie
Malattie respiratorie: cause, sintomi e cure

Dalle allergie respiratorie alle patologie delle alte e basse vie aeree


La grande guida alla salute in viaggio
La grande guida alla salute in viaggio

Tuto ciò che devi sapere per partire sereno