Salute e benessere; stare bene con Staibene.it


Home page  » Salute  » articoli 


Diabete, il manuale per vincerlo

Come conviverci, le dritte sulla prevenzione. Il test: sei a rischio?

31/10/2012
Diabete, il manuale per vincerlo

aumenta carattere

testo

diminuisci carattere



Il diabete è una malattia che causa elevati livelli di glicemia, cioè un´alta concentrazione di glucosio (zucchero) nel sangue. Si tratta di una condizione morbosa caratterizzata da un difetto nella capacità di metabolizzare i carboidrati, a causa dell´insufficiente produzione di insulina da parte del pancreas. In questo organo si trovano le isole di Langerhans, che hanno il compito di produrre due ormoni, l´insulina e il glucagone, che influiscono sul livello di glucosio nel sangue.

I carboidrati come lo zucchero e l´amido rappresentano una delle principali fonti di energia per l´organismo. Una volta ingeriti con il cibo, vengono scomposti dagli enzimi dell´apparato digerente in zuccheri semplici. Il loro assorbimento produce un innalzamento del livello di glucosio nel sangue: è questo aumento a stimolare le isole di Langerhans a immettere nel sangue l´insulina, cioè l´ormone che permette l´ingresso del glucosio nelle cellule e la sua utilizzazione come "carburante".

Nei malati di diabete, la mancanza di insulina rende impossibile l´utilizzazione del glucosio e determina il suo accumulo nel sangue (iperglicemia) e la sua eliminazione attraverso le urine (glicosuria).

Il diabete è una patologia in costante aumento in Italia e nel mondo, tanto che, per l'anno corrente, l´Organizzazione mondiale della sanità prevede che il numero di persone colpite possa raddoppiare.

In Italia, l'anno scorso, l’Istat stima una prevalenza del diabete noto pari a 4,2% (4,4% nelle donne, 4% negli uomini). In base a questi dati si può stimare che in Italia ci siano circa 2,5 milioni di persone con diabete. La prevalenza è più bassa al Nord (3,9%) rispetto al Centro (4,1%) e al Sud Italia (4,6%).

Indipendentemente dall’area geografica, la prevalenza aumenta con l’età, passando dal 2,5% nella classe tra i 45 e i 54 anni al 16,3% nelle persone con più di 75 anni. La prevalenza del diabete è in continuo aumento in Italia, come in tutto il mondo, tanto da indurre gli esperti a parlare di epidemia mondiale

(fonte: ministero della Salute)

Ti è piaciuto questo argomento?

Invia il tuo voto...
Vota questo argomento.  Clicca sulle stelline.

Dizionario


Commenti

Valen, 30-12-13 14:58:
It's a pity you don't have a donate btotun! I'd certainly donate to this fantastic blog! I guess for now i'll settle for book-marking and adding your RSS feed to my Google account. I look forward to fresh updates and will share this website with my Facebook group. Chat soon!
Invia il tuo voto...
Vota questo argomento.  Clicca sulle stelline.
Jco, 28-12-13 23:36:
Thank you for all of the work on this blog. Ellie really loves senttig aside time for research and it's easy to understand why. I learn all of the powerful ways you convey precious steps via this blog and as well attract contribution from people on that area of interest so my girl is actually studying so much. Take advantage of the rest of the year. You are conducting a fantastic job.
Invia il tuo voto...
Vota questo argomento.  Clicca sulle stelline.

Aggiungi un commento

* campi obbligatori

*



*

Immagine CAPTCHA per prevenire lo SPAM
Se non riesci a leggere la parola, clicca qui.
*

Test

Mangi troppi grassi?

Il test per scoprire se la tua alimentazione è troppo sbilanciata verso gli alimenti ricchi di grassi

Sai calcolare le calorie dei piatti che mangi?

Scopri se puoi tenerti alla larga dai cibi più ricchi