• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

932 visite

Rughe, è il tè bianco l’anti-age per eccellenza

Merito degli antiossidanti che proteggono la pelle dai segnali dell’età

rughe

E´ il tè bianco a vincere la palma d´oro delle piante in grado di contrastare le rughe, ovvero i segniche il tempo lascia sul viso.

Lo afferma una ricerca condotta da ricercatori della Kingston University di Londra (Regno Unito) che ne hanno confrontato le proprietà con altri 21 estratti, tra piante ed erbe, infusi e bevande. Ed è emerso senza equivoci che la pianta dalle foglie dal caratteristico color argenteo li batte tutti.

 

 

Leggi anche: Pasteggiare con il tè? Ogni piatto ha il suo

 

 

Il ruolo dell´elastina e del collagene
“Abbiamo condotto test sugli estratti che proteggono le proteine della pelle, elastina e collagene´”, spiega Declan Naughton, che ha guidato la ricerca.
Le due proteine sono essenziali nel costituire le impalcature delle cellule umane. Non solo quelle della pelle, spiegano gli scienziati, ma anche quelle di polmoni e articolazioni sono più forti ed elastiche grazie al collagene.

 

Sei predisposto alle rughe? Scoprilo con IL TEST

 

Le altre erbe antinvecchiamento
Nella classifica delle erbe anti-age, seguono il fucus vesciculus, o alga bruna, la rosa, il tè verde, l´angelica, anche detta “erba degli angeli”, infine l´anice e il melograno. L´importante, ricordano gli specialisti, è utilizzare i rimedi naturali sempre sotto controllo medico.

Unica controindicazione del tè bianco? Il prezzo. Per produrre pochi grammi dell´estratto, infatti, bisogna cogliere le foglioline più tenere dai primi germogli di rare varietà orientali.

 

Leggi anche: Ecco le rughe femminili  che gli uomini notano di più

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}