• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.097 visite

Più pancia hai, più rischi il tumore

Accumulare grasso sul girovita aumenta del 30% il pericolo di sviluppare una qualsiasi forma di cancro e accorcia l’aspettativa di vita

1 FEB – Hai la pancia? Attenzione: per te c’è il 30% di rischio in più di sviluppare una qualsiasi forma di tumore, rispetto a un individuo che mantiene la linea. Lo sostiene Paolo Vineis, epidemiologo dell´Imperial College di Londra che ha partecipato allo studio Epic, finanziato dall´Unione Europea e dall´associazione per la ricerca sul cancro (Airc). L´indagine ha coinvolto dagli anni ´90 a oggi circa mezzo milione di persone di dieci Paesi Ue, a cui tra le altre cose è stata misurata la circonferenza vita. ´´Analizzando i dati”, spiega Vineis, “salta subito all´occhio il collegamento tra alimentazione e sovrappeso, e tutto ciò è anche strettamente collegato all´aumento dei casi di cancro. Infatti l´importante novità è che sia l´indice di massa corporea sia la circonferenza addominale (finora legata principalmente al rischio cardiovascolare) determinano una riduzione dell´aspettativa di vita, che passa attraverso un aumento dei casi di cancro”. I tumori più legati all’obesità addominale sono proprio i “big killers”, quelli cioè che hanno l´incidenza più elevata, colpendo la mammella, il colon e la prostata.

Redazione Staibene.it – 2009
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}