• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

812 visite

Pilates, 6 esercizi base per essere in forma senza fatica

Alla scoperta dei segreti della disciplina che piace tanto alle star

Pilates, in forma senza fatica

I 6 principi base del pilates

La tecnica che caratterizza il metodo Pilates è fondata sul rispetto di sei principi. Imparando a memorizzarli, si possono mettere in pratica anche a casa.

1. Concentrazione (Concentration) Serve a eseguire gli esercizi correttamente e ad acquisire consapevolezza di ogni movimento.
2. Controllo (Control) Attraverso la concentrazione, si arriva al totale controllo dei movimenti, delle articolazioni direttamente interessate dagli esercizi, ma anche della testa, del collo, delle dita delle mani, dei piedi, del bacino.
3. Baricentro (Centering) Il signor Pilates riteneva necessario equilibrare la zona compresa tra la parte finale della cassa toracica e il bacino. In questo modo l’area addominale e quella dorsale possono mantenere la “posizione neutra” (Neutral position).
4. Fluidità del movimento (Flowing movement) Nessun movimento deve essere eseguito in modo rigido e contratto, o troppo rapido o troppo lento. Tutto deve esser fatto in modo armonioso e fluido, con grazia.
5. Precisione (Precision) Dalla precisione dei movimenti dipende il bilanciamento del tono dei diversi gruppi muscolari. La conseguenza? I movimenti, anche quelli di tutti i giorni, diventano più eleganti.
6. Respirazione (Breathing) Le inspirazioni e le espirazioni, fluide e complete, sono parte integrante di ogni esercizio del metodo Pilates. Devono essere coordinate con il movimento.

 

Leggi anche: Pilates, ecco a chi fa bene e perchè

Tag:
Antonio Napolitano
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}