• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero
2.349 visite

PH

Il PH è un indicatore fondamentale per misurare l’acidità delle urine

analisi delle urine

Un valore normale del PH dovrebbe variare da 5 a 7 (su una scala che varia da 0a 14, dove lo 0 indica la massima acidità e 14 il più alto grado di alcalinità). Un PH più alcalino indica alcalosi metabolica respiratoria, una sepsi urinaria, una sindrome di Conn o di Cushing, ma può essere determinata anche da un forte vomito, da una dieta ricca di frutta o dall’uso di farmaci antiacidi.

Un PH molto acido, invece, può essere determinato da un’insufficienza renale cronica, da un diabete mellito, da una dieta iperproteica o ipoglucidica (con molte proteine e pochi zuccheri), dal digiuno prolungato.

Tag:
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}