• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

VIDEO – PerchA� ridere fa bene alla salute

Una bella risata fa bene come una seduta in palestra o una mezza��oretta di jogging quotidiano

Se vi piace ridere ed amate la��umorismo dovete sapere che la risataA�A� a volte vale molto piA? di 100 farmaci.A�Non ci credete? Tenetevi forte, Ecco un elenco di benefici della risata che non vi aspettereste mai.

Ridere fa beneA� al fisico
Una bella risata fa bene come una seduta in palestra: riduce gli ormoni dello stress, fa bene al sistema immunitario, abbassa la pressione, regola il colesterolo e stimola lA?appetito. Lo dimostrano specifiche analisi del sangue.A� E un a terapia efficace soprattutto sugli anziani debilitati.
(fonte: Lee Berk dellA?UniversitA� di Loma Linda, in California)

Ridere fa bene alla dieta
Ridere tanto e a lungo fa consumare molte calorie. Ea�� stato calcolato che sbellicarsi per una��ora al giorno farebbe smaltireA� 100 calorie, quanto mezzA?ora di sollevamento pesi. PerchA? lavorano gli addominali, si stringe l pancia e si attivano ben 15 muscoli facciali.A� Se riuscite a farlo per 1 anno di seguito -A� buon per voi – perdereste 5 kg, la��equivalente di una taglia.
(fonte : Helen Pilcher, New Scientist)

Ridere fa bene alla��intelligenza
Chi ride e fa ridere, cioA? A? dotato di umorismo ha anche una migliore salute mentale edA� un maggior quoziente di intelligenza.
Sono stati analizzate le correlazioni tra umorismo, risata e i 5 tratti della personalitA� di ognuno di noi: energia, amicalitA�, coscienziositA�, stabilitA� emotiva e apertura mentale ed A? emerso che, indipendentemente dal carattere e dal sesso, chi A? piA? intelligente ha anche piA? senso della��umorismo.
(fonte: Daniel P. Howrigan e Kevin MacDonald pubblicato sulla rivista a�?Evolutionary Psychologya�?)

Ea�� tutto vero: non ca��A? niente da ridere!

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}