• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.631 visite

Oroscopo dell’eros – Toro

21 aprile – 20 maggio

oroscopo dell'eros del toro
[bsf-info-box icon_type=”selector” icon=”Defaults-heart” img_width=”48″ icon_size=”24″ icon_color=”#dd3333″ icon_style=”none” icon_color_bg=”#ffffff” icon_color_border=”#333333″ icon_border_size=”1″ icon_border_radius=”500″ icon_border_spacing=”50″ icon_animation=”swing” title=”EROS” read_more=”none” read_text=”Read More” hover_effect=”style_1″ pos=”default”]

L’anno sentimentale del Toro inizia con Venere in Acquario, quindi con una certa chiusura, ma è solo un momento transitorio. A marzo infatti Venere entra nel segno e forma un trigono con Giove, un sestile con Urano e Saturno, La prima metà del 2016 si rivela molto favorevole ai rapporti sentimentali: buone chance di successo per chi cerca un partner, favoriti convivenza e matrimonio. È merito di Giove, che con il suo influsso positivo porta nuovi incontri, ma anche e soprattutto voglia di vivere e tranquillità. Grande successo per i single del Toro, che saranno molto ambiti nella prima parte dell’anno. Chi è alla ricerca del vero amore dovrà ponderare le proprie decisioni, evitando quelle che risultano poco chiare. Sempre nella prima metà del 2016 chi è in coppia dovrà o potrà prendere delle decisioni. È il momento giusto per scegliere di sposarsi o convivere. Spazio anche all’eros, con Marte che dai primi di febbraio al 21 marzo accende i sensi. La seconda parte dell’ anno è dedicata al consolidamento del proprio rapporto. Dialogo, intesa ed attrazione fanno sì che le cose vadano al meglio. Solo sul finire dell’anno arriva qualche ostacolo: Marre dal 12 novembre al 25 dicembre, e Venere dal 23 novembre al 16 dicembre saranno ostili, portando dubbi e incertezze sul proprio rapporto. Solo nuvole passeggere, che lasceranno spazio ad una fine d’anno molto positiva.

[/bsf-info-box]

Antonio Napolitano
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}