• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

4.520 visite

Oroscopo della Salute: come sarà il 2018 segno per segno

Come ogni anno Staibene ha scrutato gli altri per offrire ai suo lettori l’Oroscopo della Salute 2018. Si tratta, come è evidente, di una informazione che non ha nulla di scientifico e di attendibile secondo i criteri della scienza medica. Ma per chi pensa che gli astri abbiamo un’influenza sulle vicende umane,  l?oroscopo della Salute può essere un utile riferimento.

Ecco dunque la salute  nel 2018 segno per segno

 

 

ARIETE
(nati dal 21 marzo al 20 aprile)

Un anno quasi sempre in ottima forma di salute con solo due periodi (aprile e dicembre) nei quali dovrai fare più attenzione.

La salute dei nati nel segno dell’Ariete, segno impulsivo estroverso e dirompente, nel 2018 è fatto di buone prospettive e, se qualcosa di contrario alla salute dovesse manifestarsi, avrai la capacità di reagire grazie a difese immunitarie ben attrezzate che ti danno grinta ed un ottimo tono muscolare.

Attenzione maggiore dovrai prestarla alla fine di marzo, nella seconda metà di agosto e nella prima parte di settembre, perchè è solo in questi periodi che qualche insidia potrà infastidire la tua salute. La ricetta è evitare gli eccessi, allontanare lo stress e curare soprattutto denti e ossa. Il buon umore e l’atteggiamento positivo sono la base per migliorare ogni reazione.

 

Quanto sei scaramantico? Scoprilo con IL TEST

 

TORO
(nati dal 21 aprile al 20 maggio)

Un anno a due facce per la salute dei nati nel segno del Toro: per metà ottimo (da gennaio a metà maggio) e per la restante metà meno positivo (da metà maggio a metà novembre).

Come tutti i segni di terra, sei una persona generalmente intraprendente e dinamica che ama l’intensità della vita e questo è un vantaggio, perchè raggiungi molti obiettivi. Ma se non riesci a dosare bene le energie puoi correre anche qualche rischio.

Il tuo punto debole è la gola, intesa non come parte del corpo con la quale deglutisci ma come debolezza della buona tavola. E dunque ricordati di curare molto l’alimentazione che deve essere a prova di colesterolo, glicemia e trigliceridi: dunque niente grassi animali se non vuoi incorrere in guai cardiovascolari.

Nel tuo periodo meno favorevole, da maggio a novembre, se ci sarà qualche contrarietà che ti stressa, potrai lamentare contratture muscolari o un indebolimento delle difese immunitarie. L’antidoto, oltre all’attenzione alla tavola, sarà anche lo sport, vero toccasana per stabilizzare valori sballati e tensioni da stress.

 

Come stanno oggi   la tua intelligenza, il tuo fisico e il tuo cuore? Scoprilo con il tuo Bioritmo

 

GEMELLI
(dal 21 maggio al 21 giugno)

Dopo qualche anno in cui avevi l’opposizione di Saturno a infastidire la tua migliore condizione fisica, finalmente quest’anno sarà per te una vera rinascita. E per te che sei un segno d’aria dotato di vivace intelligenza, arguzia, comunicazione, dinamismo, socialità, curiosità come un eterno ragazzino che ama il gioco, è un invito a nozze.

Il 2018 è un anno completamente favorevole per risolvere disturbi e ritrovare equilibrio fisico ed interiore. Per accorgertene dovrai però attendere marzo, perchè tra gennaio e febbraio ti sentirai un po’ sottosopra e le tue difese immunitarie sonnecchieranno. Ma con l’arrivo della primavera, forma fisica e benessere ti renderanno dinamico, grintoso, pronto ad affrontare ogni impegno. Le forze anche a fine giornata non ti abbandoneranno, lasciandoti godere ogni ora della tua piena giornata. Uniche pause: la seconda metà di agosto fino ai primi di settembre e da novembre fino a fine anno dove, per stare alla grande, dovrai solo metterci un po’ più di impegno.

 

Leggi anche: Essere superstiziosi? Ecco quando serve e quando non serve

 

direzione staibene.it

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}