• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.671 visite

Natale, come arginare i pericoli della tavola

Tra Natale e Capodanno mettiamo su mediamente 4 kg. Ecco tutto quello che c’è da sapere per evitare a dolorose rinunce mentre gli altri mangiano.

Insomma, sfruttate le possibilità di movimento offerte da questo periodo: portate buste e regali a piedi su per le scale; confezionate voi i pacchetti…
1. Anche se certi piatti si mangiano solo a Natale, evitate di farlo per 10 pasti consecutivi.
2. Non sottovalutate i rischi di troppe calorie: il peso che si acquista, poi è difficile da perdere.
3. Riducete le porzioni.
4. Non esagerate con i dolci, limitatevi solo ai giorni di festa.
5. Attenzione ad alcolici e super alcolici.
6. Approfittate delle feste per fare attività fisica.
7. Ricordatevi di consumare frutta e verdura: un modo per riempirsi lo stomaco e desiderare di meno piatti più “ricchi”.
8. Aiutatevi con cibi ricchi di fibre per “ingannare” lo stomaco.
9. Evitate di fare spuntini durante il giorno.
10. Preferire metodi di cottura più leggeri e salutari.
Tag:
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}