• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.311 visite

Come si trasmette la meningite

La meningite si trasmette da persona a persona per via respiratoria attraverso:

  • le goccioline di saliva,
  • le secrezioni nasali,
  • starnuti e tosse.

Ma perché ciò avvenga è, comunque, necessario essere a contatto stretto e prolungato con la persona infetta o in ambienti affollati: infatti la propagazione dell’agente patogeno generalmente non supera il raggio di due metri dalla fonte.

Il meningococco della meningite è un germe molto sensibile alle variazioni di temperatura; vive pochi minuti nell´ambiente esterno, al di fuori dell´organismo, per cui la malattia non si diffonde così facilmente come avviene per altre malattie infettive come l’influenza o il comune raffreddore.
Infatti, non è necessaria la disinfezione ambientale e la chiusura dei locali comunitari (ad esempio le scuole) dove si sia manifestato un caso di malattia.

 

Leggi anche: Tutti i rischi per i bambini  non vaccinati

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}