• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

787 visite

Margarina si o no? Come scegliere quella che non fa male

Analogie e differenze con il burro, usi in cucina, pregi e difetti

Dici margarina e pensi subito alla dieta. Perché la margarina, se è margarina “buona”,  è uno dei condimenti fondamentali usati da chi deve seguire un’alimentazione corretta, con poche calorie. Di solito, viene considerata il sostituto più logico del burro, accusato – a torto – di essere la causa di tutti i mali (sotto forma di chili in più sulla bilancia).
Ma è davvero così sana e dietetica la margarina? Cerchiamo di conoscerla più da vicino.

 

 

La margarina e il burro
Al contrario di quanto pensiamo, la margarina e il burro sono molto simili dal punto di vista dei valori nutritivi: la margarina ha infatti 760 calorie e 86 grammi di lipidi (in 100 grammi); il burro 758 calorie e 83,4 grammi di lipidi.

La differenza vera è un’altra: se il burro è fatto con il grasso di mucca (ed è quindi ricco di grassi animali), la margarina è un’emulsione di acqua e grassi vegetali (palma, cocco, mais, girasole, soia…).Dunque stiamo analizzando due prodotti del tutto diversi anche se alla vista  ed all’uso simili: unè è un grasso animale ( il burro) l’altro è un grasso vegetale (la margarina).

 

Leggi anche: Il burro fa male alla linea e al cuore

 

La margarina e il colesterolo

Generalmente la margarina viene consigliata rispetto al burro in quanto avrebbe il vantaggio  dal punto di vista nutrizionale di non contenere colesterolo.

In realtà non sempre è vero. Infatti se è vero che viene prodotta con grassi vegetali e non grassi animali, ed i grassi vegetali di norma sono meno dannosi di quelli animali, è anche vero che  per ottenere il “panetto” di margarina come lo troviamo al supermercato, gli oli vegetali, che in natura sono liquidi, devono  essere solidificati, risultato che si ottiene tramite un processo chimico chiamato idrogenazione.

Si ottengono così i cosiddetti grassi  vegetali idrogenati . Ma è proprio il processo di idrogenazione che provoca qualche guaio perchè annulla alcune azioni positive dei grassi vegetali   ed altera la struttura di alcuni acidi grassi rendendo la margarina dannosa per il sistema cardiocircolatorio esattamente come il burro.

 

Leggi anche: Ecco i cibi che aumentano il colesterolo buono

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}