• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

16 visite

Cattiva digestione? Ecco il manuale contro la dispepsia

Le cause della dispepsia, i cibi giusti e quelli sbagliati che affaticano lo stomaco, i falsi miti. I rimedi e le ricette per combattere bruciore di stomaco e rigurgiti

Bruciore diA�stomaco, senso di pesantezza e sonnolenza dopo i pasti, gonfiore, dolore addominale. La tentazione di collegare questi sintomi a un periodo di stravizi alimentari A? forte. Ma non A? detto che sia giusta. Insomma, non per forza siete di fronte a unaA�gastriteA�vera e propria. Se i problemi sono comparsi per la prima volta in concomitanza con un temporaneo cambiamento di abitudini a tavola, forse i malesseri sono semplici segnali del fatto che avete esagerato. Se invece erano presenti anche prima, A? molto probabile che si tratti di dispepsia.

 

Leggi anche: ComeA� orientarsi nelle analisi strumentali

 

 

Cattiva digestione, colpa dello stress
I medici chiamano dispepsia la cattivaA�digestione, un disturbo diffuso (ne soffre un italiano su quattro, soprattutto donne) e molto capace di influire sulla qualitA� della vita (A? ai primi posti tra le malattie per le quali viene richiesta piA? spesso una visita medica).
Per individuarne la causa e scongiurare eventuali patologie piA? serie della��apparato digerente, A? bene sottoporsi a una serie di controlli:

 

 

 

Nella maggior parte dei casi, perA?, il principale imputato della dispepsia A? loA�stress, che porta ad avere un cattivo stile di vita e a lungo andare influisce sulla salute della��apparato digerente.

 

Lo stress ti ingrassa?Scoprilo con IL TEST

 

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}