• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

922 visite

Mangiare soia fa bene alle ossa

Contiene una sostanza capace di migliorarne la densità , in particolare nel femore e nella colonna vertebrale

Oltre ai già noti effetti benefici sul colesterolo, si scopre ora una nuova proprietà della soia. Una sostanza contenuta nel vegetale, chiamata genisteina, sarebbe in grado migliorare in modo significativo la densità minerale ossea nel femore e nella colonna vertebrale. Lo ha dimostrato uno studio condotto negli Stati Uniti da Steven Wilson, esperto di Biostatistica al National Jewish Medical and Research Center di Denver, in Colorado.
Una sperimentazione durata due anni ha verificato come un campione di donne trattate con genisteina non abbia mostrato variazioni significative dello spessore endometriale uterino. “La soia ha grandi potenzialità per l’osso, anche se è necessaria una certa cautela soprattutto nelle donne a rischio di neoplasie mammarie e uterine” ha commentato il professore Frank Sacks, uno dei massimi esperti mondiali sull’argomento e docente di medicina presso il Brigham and Women’s Hospital e la Harvard School of Public Health di Boston.

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}