• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

9.225 visite

Gomma da masticare? Tutti gli effetti negativi che non conoscevi

Un eccessivo consumo di gomme da masticare provoca disturbi strani che possono essere scambiati come sintomi di patologie più serie. Ecco quali e perchè.

gomme da masticare

Quanto contano le quantità

L’allarme è scattato osservando il caso di una giovane donna che in otto mesi aveva perso ben 11 kg  a causa di una diarrea cronica, con conseguente ipovitaminosi e con altri disturbi tipici delle malattie da malassorbimento e poco sensibile ai farmaci utilizzati per bloccare il disturbo, che procuravano nella paziente una risposta dell’intestino anomala, ovvero rendeva l’azione del farmaco molto simile a quella dei lassativi.

Dopo molti esami si è giunti alla conclusione la causa di tanto male erano il numero, per nulla trascurabile, di gomme da masticare che la paziente assumeva ogni giorno, circa 20 . Sicchè è stato sufficiente interrompere tutti i farmaci ed evitare l’uso di chewing–gum, percè la donna in pochi mesi tornasse in piena salute.

I ricercatori hanno inoltre scoperto che il sorbitolo solitamente contenuto nei chewing-gum ha causato questo stato patologico perchè non viene assimilato in tempo dall’intestino e rimane in pancia creando nell’organismo, nel tentativo di allontanare questo elemento ritenuto indigeribile, un aumento della peristalsi con conseguente diarrea.

Attenzione dunque al sorbitolo, ma anche al mannitolo e allo xilitolo, anch’essi  dolcificanti contenuti non solo nelle gomme da masticare ma anche in molti alimenti. Ma attenzione soprattutto alla quantità di  gomme da masticare: due o tre non fanno alcun danno, ma 20, come da abitudine della sconsiderata donna, si.

 

Soffri di stipsi? Scoprilo con IL TEST

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}