• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.461 visite

Traffico, ecco perché in auto siamo aggressivi

Tutti i danni al cervello provocati dall’esposizione alle sostanze chimiche degli scarichi delle auto

Traffico, ecco perché in auto siamo aggressivi

Lo smog e gli scarichi delle automobili possono aumentare il rischio di soffrire di ansia e di diventare aggressivi. Almeno questo emerge da uno studio condotto da un gruppo di ricercatori dell´Università del Cairo (Egitto) e pubblicato sulla rivista scientifica “BMC Physiology”.

 

Lo studio

Tutto nasce dalla ricerca fatta in  laboratorio sulle solite cavie di topi, utilizzate per esperimenti dai quali poi la ricerca può produrre farmaci cure o soluzioni alternative. Sottoposti ad un esperimento che  li ha sottoposti allo scarico di combustibile delle auto, i topolini esposti ai fumi del carburante sono diventati molto più aggressivi con i simili.

 

Leggi anche: Ansia e nervosismo, ecco quando non puoi farci niente

 

Inoltre sono risultati più propensi a mostrare segni d´ansia, mentre le sostanze chimiche hanno causato danni alle loro cellule cerebrali. I ricercatori sono convinti che anche gli esseri umani potrebbero essere esposti a questo tipo di problemi a causa dell´esposizione ai fumi delle automobili.

 

Leggi anche : Smog, manuale di autodifesa

 

Più aggressivi
“L´intensificarsi dell´aggressività”, ha spiegato Amal Kinawy, che ha coordinato lo studio, “può essere un rischio elevato per i milioni di persone che ogni giorno, nel mondo, sono esposti all´aria inquinata dai fumi delle automobili”.

Nello studio le cavie sono state esposte ai fumi della benzina con o senza piombo oppure sono stati esposti semplicemente all´aria pulita.

Ebbene, i topolini costretti a inalare le sostanze chimiche del carburante hanno avuto molte più probabilità di “litigare” con i simili o di diventare più aggressivi rispetto a quelli esposti solo all´aria pulita.

Gli effetti sono stati gli stessi sia per i topi esposti alla benzina con il piombo che senza piombo, anche se questi ultimi sono risultati più inclini a diventare aggressivi.
Inoltre, l´analisi del cervello delle cavie esposte ai fumi del carburante ha permesso di osservare una serie di danni alle cellule.

 

Leggi anche: I 7 cibi antismog che fanno bene anche alla dieta

 

Tag:,
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}