• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.778 visite

L’equipaggiamento giusto per l’hydrospinning

L’equipaggiamento giusto è composto da scarpine in gomma per acquagym o windsurf

L'equipaggiamento giusto per l'hydrospinning

Studiato come  attività di fitness da svolgere in piscina, l’hydrospinning combina l’effetto tonificante ed atletico della pedalata sulla cyclette a quello massaggiante rilassante dell’acqua; diventa così anche un idromassaggio sotto sforzo.

Ma non è tutto: perché l’hydrospinning si svolge anche a ritmo di musica e, a seconda degli istruttori, anche combinando movimento delle braccia.

Insomma un vero e proprio divertimento atletico a ritmo di musica che produce ottimi risultati per la forma fisica combinando anche benefici circolatori.

 

Come equipaggiarsi per l’hydrospinning

Ecco un sintetico decalogo  che vi aiuterà a equipaggiarvi per l’hydrospinning. Di seguito  gli indumenti  da adottare e quelli da evitare

SI´ – Scarpine in gomma per acquagym o windsurf, utili a non farsi male ai piedi infilandoli nelle gabbiette dei pedali dell’hydrobike.

SI´ Pantaloncini da ‘ciclista’ in lycra con fondello, il cavallo rinforzato con imbottitura, che rendono più pratico alzarsi e sedersi di scatto sul sellino della bike.

SI´ Per le ragazze: costume intero o top da indossare con i pantaloncini.

SI´ Cappellino con visiera o bandana coloratissima: un tocco ‘trendy’ per lezioni all’aperto sotto il sole.

SI´ Borraccia, da attaccare sulla bike, con acqua o integratori minerali per il riequilibrio dei liquidi persi durante la lezione.

NO Calzini da tennis in cotone che non proteggono i piedi dai pedali o, peggio, fare lezione a piedi nudi.

NO Per le ragazze: pezzo sopra del bikini, poco pratico negli esercizi più impegnativi.

NO T-shirt da indossare durante la lezione: si bagna e rimane incollata addosso con effetti poco salutari.

NO Cuffia per capelli: inutile e anti estetica in quanto la testa non si bagna durante la lezione.

NO Bevande fredde e gasate da consumarsi durante e dopo la lezione.

Leggi anche
Tag:
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}