• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.123 visite

L’appendicite si opererà dalla bocca

Una tecnica rivoluzionaria già  sperimentata con successo in Usa, presto anche in Italia

L’appendicite non farà più paura. L’operazione più diffusa eppure più temuta dagli italiani si prepara a una rivoluzione. Il chirurgo indiano Nagy Reddy della Johns Hopkins University di Baltimora, negli Usa, ha appena presentato a Roma una nuova tecnica che consiste nell’asportare l’appendice introducendo sottili e flessibili strumenti chirurgici dalla bocca. Il metodo, già applicato con successo su venti pazienti, arriverà presto anche in Italia.

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}