• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

692 visite

La vaccinazione contro la poliomelite

E’ opportuno fare un richiamo del vaccino prima di partire per zone particolarmente a rischio

La vaccinazione contro la poliomelite

Aree endemiche per la polio sono ancora presenti in Africa e in gran parte dell’Asia particolarmente nel sub-continente indiano; anche là vaccinazione antipolio deve quindi rientrare nella programmazione di un piano di  vaccinazioni prima di un viaggio internazionale , tenendo nella debita considerazione lo stato vaccinale del soggetto, la tipologia del viaggio (turismo o lavoro), la presenza di focolai epidemici o di endemia nella zona meta del viaggio. Se il viaggiatore è già stato vaccinato con vaccino a virus vico OPV, deve eventualmente fare un richiamo con lo stesso tipo di vaccino o con vaccino a virus Polio inattivato iniettabile (e IPV); qualora non sia stato mai vaccinato deve ricevere tre dosi con il vaccino e IPV, preferibilmente ad intervalli di un mese l’uno dall’altra e un richiamo  a distanza di 10 anni.

Leggi anche
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}