• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

3.816 visite

Tradimento, per la sessuologa “Non sempre è colpa del traditore”

Con buona pace della rivoluzione sessuale, delle coppie aperte, del presunto addio allo schema classico del maschio latino, nel nostro Paese gli uomini sono ancora ossessionati dall´idea di essere traditi.

Già  per natura alquanto sospettosi e inclini alla gelosia, farebbero qualsiasi cosa pur di tener lontano da sé le odiose “corna”. Qualche tempo fa, un sondaggio commissionato alla Swg dalla rivista di psicologia “Per Me”, ha scoperto che il 74% degli interpellati trovava naturale e logico controllare la propria metà  se c´è il sospetto di una presunta infedeltà . E il 32% affermava di spiare ripetutamente il cellulare della moglie.

Ma quali sono i meccanismi mentali che portano al tradimento? Proviamo ad approfondire uno dei temi più delicati della psicologia con la dottoressa Marinella Cozzolino, psicologa e psicoterapeuta, presidente dell’Associazione italiana di sessuologia clinica.

 

 

Come definirebbe il tradimento?
Il tradimento è spesso una manifestazione di ………..

 

Sai capire se ti tradisce? Scoprilo con IL TEST

 

(SEGUE)

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}