• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

10.166 visite

Tradimento, come capire se la tua donna ha l’amante

Tradimento, come capire se la tua donna ha l’amante? Lo svela uno studio Usa: basta osservare alcuni particolari del suo viso. Ecco quali.

Tradimento, come capire se la tua donna ha l'amante

Dedicato ai maschi in cerca di una donna fedele: guardatevi da quelle che hanno il mento sporgente. La fedeltà di una compagna, insomma, passa anche per il suo aspetto fisico: l’ovale del viso è un indicatore molto importante, sotto questo punto di vista.

Almeno questa è la tesi – per la verità piuttosto singolare – di uno studio condotto da un gruppo di ricercatori di tre diverse università americane e pubblicato sulla rivista scientifica “Personality And Individual Differences”.

 

 

Meglio il mento arrotondato

 

Potranno essere anche molto affascinanti e sexy, ma gli scienziati statunitensi sono convinti che le donne che possiedono un mento pronunciato siano anche le più infedeli. Quindi, meglio quelle con un mento più arrotondato e femminile, che in effetti sarebbero scelte più spesso dagli uomini come partner per la vita.

 

Leggi anche : Corna subite? Corna restituite

 

Per arrivare a queste conclusioni i ricercatori hanno studiato le storie e le fantasie sessuali di un campione di donne. Un gruppo di uomini, invece, è stato chiamato a valutare la possibilità di scegliere una di quelle donne come partner per il futuro, non conoscendo però le loro fantasie.

 

Leggi anche: Ecco le fantasie erotiche più ardite

 

Dai risultati è emersa una conclusione sorprendente: gli uomini hanno preferito le donne con il mento arrotondato, le stesse che hanno più probabilità a rimanere fedeli.

 

Il mento pronunciato è troppo maschile

 

Secondo i ricercatori statunitensi questa preferenza del maschio potrebbe avere radici profonde.

In pratica, gli uomini eviterebbero di stabilire rapporti più duraturi con partner femminili che abbiano il mento pronunciato – una delle più tipiche caratteristiche maschili – per la paura istintiva e atavica di essere traditi.

Un mento prominente, infatti, è molto spesso collegato a elevati livelli di testosterone, l´ormone strettamente maschile (tuttavia presente anche nell´organismo femminile). Le donne che hanno un eccesso di questo ormone, e che quindi, nella stragrande maggioranza dei casi, possono vantare anche un volto dal mento prominente, fanno paura agli uomini che sognano invece una donna secondo i parametri più classici: “moglie fedele e madre devota”…

 

Leggi anche: Il linguaggio del corpo svela ..la voglia di seduzione

Antonio Napolitano
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}