• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

3.609 visite

Infiammazione cronica: ecco in tavola i 5 cibi “si” e i 5 cibi “no”

I cibi “si” e i comportamenti da favorire

 

Il contraltare sono i cibi ed i comportamenti che invece favoriscono la cura dell’infiammazione.

Frutta e verdura: insieme ai cereali integrali vano assunti in quantità abbondanti sia per la quantità di fibre che contengono sia per gli antiossidanti che, entrambi, hanno una funzione anti infiammatoria.

Omega 3 e Omega 6: sono i grassi essenziali , cioA? “buoni” perchè coinvolti in vari meccanismi tra cui il più studiato è la riduzione della sintesi di prostaglandine e leucotrienti, mediatori dell’infiammazione, – chiarisce sempre Piretta -. Il fabbisogno giornaliero ideale è di 6-10 grammi al giorno per gli Omega 6 e di 2-4,4 grami al giorno di Omega 3; importante è l’equilibrio fra i due: quotidianamente vanno assunti Omega 6 quattro volte più degli Omega 3; viceversa, se le proporzioni cambiano si perdono gli effetti anti-infiammatori.

In pratica occorrono 2 cucchiaini di olio di vinaccioli o di lino e 4-5 noci, oppure 2 etti di pesce azzurro conditi con un cucchiaino di olio extravergine di oliva.

Mirtilli rossi, kiwi, more, fragole: per la quantità abbondante di vitamina C e di antociani, potenti antiossidanti che contrastano i radicali liberi, sono anch’essi indicati nella dieta.

Extranutrienti ( integratori): esistono anche alcuni extranutrienti con elevate capacità anti infiammatorie: la vitamina E per esempio (verdura a foglia verde, avogado, oli vegetali, frutti oleosi), il coenzima Q10 (cereali, soia, sardine), il resveratrolo (uva nera, mirtilli , frutti di bosco), la quercetina (cipolla rossa di Tropea), l’astaxantina ( salmone, trota salmonata, crostacei), l’acido acetilsalicilico naturale (fragole, lamponi e ribes rosso), e l’acido lipoico (pesci grassi come il salmone e vegetali come patate, broccoli e spinaci). ( segue)….

 

Leggi anche: Gli integratori sono efficaci? pro e contro

Tag:
Bruno Costi

Direttore Responsabile Staibene.it

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}